skip to Main Content

Benvenuti

HGT S.r.l. nasce nel Giugno 2012 come azienda di consulenza e progettazione tecnica.

Formata da uno staff di esperienza decennale nel campo che partecipa attivamente al Comitato Tecnico del CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano), HGT decide, quindi, di espandersi nella progettazione di impianti di sicurezza (TVCC) e antintrusione per soddisfare al meglio la crescente richiesta di mercato.

Contattaci 

Email: info@hgtitalia.com
Phone: +39 02.9620086
Address: Caronno Pertusella (VA)

Dove siamo

(+39) 02.9620086 info@hgtitalia.com
TVCC Videocamera Di Sicurezza In Citta

Cos’è la videosorveglianza attiva

Articolo su videosorveglianza
1. Cos’è la videosorveglianza attiva

Perché dovresti avere un sistema attivo?

Rispetto ai comuni sistemi di telecamere, questo tipo di videosorveglianza è proattivo piuttosto che reattivo. È progettato con fotocamere digitali ad alta risoluzione dotate di analisi video. L’analisi video distingue automaticamente tra natura e persona che entri in un’area. Ciò riduce il numero di falsi allarmi.

Perché, una volta programmato è il tuo guardiano sempre efficiente e attivo h24 su 365 giorni, mai malato e mai in vacanza

Possiamo programmarlo in modo tale che il sistema sia una visione televisiva sul monitor che nel frattempo registra (passivamente) mentre in altri momenti della giornata potrà essere il tuo guardiano che si attiva e ti avvisa non appena un essere vivente attraversa l’area che vuoi controllare.

Un impianto di allarme evoluto che unisce la visione di quanto accade e invia i dati dove vuoi e come vuoi al verificarsi dell’evento.

Immaginalo come il tuo cagnolone da guardia che si attiva quando sente (nel nostro caso vede) l’intruso che si trova nella sua area da controllare.

Puoi decidere di avere così il controllo sul tuo cellulare personale oppure condividerlo con il tuo uomo di fiducia o con una organizzazione che abbia una sala video da dove verificare l’evento e decidere come intervenire secondo le tue disposizioni.

Noi non ci occupiamo dei sistemi passivi.

Perchè?

Perchè un evento non viene riconosciuto ma devi cercarlo.

Ti ricordo il processo in un sistema passivo

  1. non saprai di una intrusione se non dopo che avrai scoperto che è avvenuta. Un furto ecc.
  2.  non saprai il momento in cui è avvenuta se non dopo avere controllato la registrazione. L’intera registrazione. Ed anche quando l’avrai controllata non è detto che tu sia riuscito a trovare il soggetto se esso è passato di corsa.
  3. durante il controllo di tutta la registrazione sarai stanco e alla fine avrai trascurato la visione fotogramma per fotogramma. Non sei una macchina.
  4. se hanno trovato, durante il furto, il sistema di registrazione tu non avrai nessuna visione di quanto accaduto. Al contrario in un sistema attivo l’evento ti viene inviato momento per momento ed hai così più posti dove è registrato.

Vuoi ancora utilizzare un sistema di videosorveglianza “passivo” ?

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top
Supportoscreen tag